HOME >>> http://www.waggingweb.com/

PASTORE TEDESCO: CUCCIOLO CHE INSEGUE LE AUTO
Salve e complimenti per il vostro sito. Ho un pastore tedesco di 4 mesi che quando è a spasso al guinzaglio o libero, praticamente si scatena verso e contro le automobili.
Risulta chiaro che oltre che antipatico, questo atteggiamento è soprattutto molto pericoloso, anche perché proprio a causa di questo suo vizio è gia stato colpito dal paraurti di una macchina che fortunatamente andava pianissimo. Cosa posso fare per evitare che si tuffi di nuovo sotto una vettura. Ho provato anche a distrarlo con dei bocconcini, ma dal momento che comincia a sentire il rumore dell'auto (anche se è lontana) non vuole più sapere di giochi e bocconcini. Quando è all'interno del suo recinto non subisce attrazione di alcun tipo verso le vetture. Vi ringrazio anticipatamente per quanto farete per me e per il mio cane. Michele  
IL GENTLE TEAM RISPONDE
Gentile Michele, il tuo cane esibisce un forte impulso alla predazione che è molto gradito soprattutto nei cani da lavoro (addestramento sportivo o di utilità). Anche la mia cucciola di malinois insegue le auto! Si tratta di cani selezionati per avere queste particolari doti di confidenza e di motivazione alla predazione. Il problema è canalizzare questo comportamento su qualcosa che puoi gestire, prima che il cane impari a orientarlo su ciò che più lo stimola. Il consiglio è di dedicare del tempo a giocare con il tuo cucciolo, con la pallina, una pallina legata con un cordino, un kong, un salamotto di tela… Gioca al riporto, a contendere, a cercare… Cerca di essere parte attiva del gioco, e insegnare al cucciolo che giocare con te è più divertente di giocare da solo (tipo inseguire le auto). Per quanto riguarda le auto, prima di tutto, un buon guinzaglio!!! Non lasciare mai il cucciolo libero se c’è il rischio che corra dietro a un’auto. Inizia a insegnare al cucciolo a non correre dietro alle auto mettendoti a una certa distanza, tale da stimolare il cucciolo a guardarle, ma non a inseguirle. Lascia che la guardi, e se rimane fermo, dagli una manciata di bocconi. Il messaggio è: ok guardarle, ma non puoi provare a prenderle. In una fase successiva, quando auto = cibo, puoi chiedere al cucciolo di guardarti, e quando l’auto è passata, rinforzare.