HOME >>> http://www.waggingweb.com/

CANE CORSO CHE NON SA STARE PIAZZATO
Sono proprietario insieme alla mia fidanzata di un bellissimo cane corso di 16 mesi. Il suo compito è quello di fare la guardia ad un'azienda insieme ad un altro cane che abbiamo preso al canile (di circa la stessa età), un incrocio tra un pastore maremmano e un labrador. Alcuni giorni fa, siccome c'era una gara cinofila amatoriale nel mio paese o pensato di portarci il corso per avere almeno una sua valutazione. Mi è stato giudicato il cane molto buono anche se ha un piccolo problema, non morfologico o estetico, ma che all'interno del ring lui automaticamente, finito il giro di corsa, si stende o si siede e non c'è possibilità di rialzarlo. Devo premettere che per lui era la prima volta e che un po’ era intimorito dalle persone presenti. Comunque il suo è un atteggiamento che tiene spesso, capisce benissimo e risponde benissimo all'orine di sedersi al quale è stato diciamo addestrato, vorrei però addestrarlo a stare in piedi in certo occasioni. Come posso fare?
In attesa di una Vostra risposta grazie per l'attenzione e complimenti per il bellissimo sito. Cristian
WAGGINGWEB RISPONDE
Caro Cristian, come tu stesso osservi, il tuo cane non può eseguire un esercizio che non ha imparato. Considerato il suo stile di vita, il tuo cane si dimostra molto equilibrato e generoso, nell’affrontare il caos di una esposizione. Mettersi a terra è però una dimostrazione di stress e di ansia. Avrai spesso notato un atteggiamento fiero nel tuo cane mentre fa la guardia. Significa che è sicuro di se stesso, confidente. Tolto dall’ambiente che conosce, e senza dargli la possibilità di acquisire la stessa sicurezza in altre situazioni, il cane cambia completamente atteggiamento: tiene la testa più bassa, la coda attaccata al corpo, si muove più lentamente, tende a non guardarsi in giro, a sedersi o sdraiarsi non appena ti fermi. Sono tutti segnali di calma. Il cane sta comunicando “Sono a disagio, lasciatemi stare, non voglio guai con nessuno”. Il primo passo per migliorare l’atteggiamento del tuo cane è portarlo più spesso a spasso con te. Deve sentirsi a suo agio in presenza di persone, rumori, luci, altri cani. Quando il tuo cane sarà più sicuro di se, puoi cominciare a chiedergli di muoversi al trotto e di restare fermo nella posizione “piazzato”. Il fermo in piedi è un esercizio come tutti gli altri, anche se può sembrare più difficile, perché il cane ha più facilità a spostarsi se è in piedi. Il trucco è lavorare poco per volta. Prendi dei bocconcini (o un giocattolo gradito), spostati in modo da averlo in piedi di fronte, digli “Fermo” aspetta uno o due secondi, digli “Bravo!!” e dagli il boccone o lancia il giocattolo. Il tuo cane deve imparare che per ottenere qualcosa di gradito deve restare fermo in piedi, tutto qui. Quando vedi che il cane comincia a capire l’esercizio, allunga i tempi e introduci le distrazioni (prova in luoghi diversi). Buon lavoro!