HOME >>> http://www.waggingweb.com/

PERICOLO FORASACCO
carissimi amici, ultimamente mi hanno parlato dei forasacco, o meglio le spighe.
mi hanno spiegato che sono pericolosissime per il cane, in quanto si posso infilare dentro la pelle.
sono ignorante in materia, ho il cane da soli 7 mesi.
grazie, Simona
WAGGINGWEB RISPONDE
Cara Simona, i forasacco sono le spighe di alcune graminacee. Queste spighe sono fornite di piccole barbe, e tendono a rimanere prima attaccate al pelo, e quindi per una azione meccanica, a infilarsi nel mantello del cane fino a raggiungere la cute. Possono infilarsi nella pelle, e formare delle cisti, nel naso, nelle orecchie, nel naso, tra le dita e persino negli occhi. Il periodo dei forasacco coincide in genere con l’estate, e dura per almeno un mese. Durante questo mese è molto importante ispezionare il corpo del cane, muovendo le dita in contropelo, osservare i piedi, aprendo le dita, la zona del sottocoda. Con un po’ di esperienza è facile accorgersi della presenza di un forasacco, perché spuntano i fili gialli della spiga dal mantello. Io riesco a trovarli a colpo d’occhio persino nel pelo dei miei gialli Malinois! Con i cani a pelo lungo la ricerca è più faticosa, ed è molto importante tenere il cane ben spazzolato, in modo da poter controllare il mantello su tutto il corpo.