HOME >>> http://www.waggingweb.com/

PIT BULL CHE GRADISCE LA DIETA NATURALE
Il mio pit bull ha 18 mesi, non ha mai gradito il cibo secco, vorrei adottare la dieta con carne cruda ma, non so i dosaggi dei vari alimenti,il mio cane pesa 27kg, e mangia 2 volta al giorno, inoltre vorrei sapere se le carcasse di pollo devo dargliele a pezzi oppure macinate, tanti saluti e grazie.
WAGGINGWEB RISPONDE
Premetto che non sono un’esperta in alimentazione, e le indicazioni che fornisco si basano sul libro: “BARF: give you dog a bone” di Jan Billinghurst. Questa dieta prevede l’uso di carne cruda (ma attenzione alla salmonella!), e altre fonti proteiche, di riso soffiato, verdure e frutta tritate finissime, olio di semi. E’ la dieta che seguono con grandissima soddisfazione mia e loro, i miei cani. Io uso carcasse crude di pollo, tacchino, trippa, fegato, uova (crudo con guscio), formaggio, yogurt, pesce come fonti proteiche. Questi alimenti devono rappresentare circa il 50-60% del pasto totale. Alla carne aggiungo riso soffiato, e verdura e frutta tritata cruda (circa il 10-15%), olio di semi (circa un cucchiaio), a volte fagioli, ceci o altre leguminose cotte. Nessuno dei miei cani ha avuto mai problemi con le ossa crude, ma è importante sapere che possono causare problemi (in realtà sono molto pericolose le ossa cotte). Io do carcasse intere, perché ho notato che i cani tendono a triturarle di più con i molari, mente ingoiano i pezzi interi. Un eccesso di ossa rende le feci gessose (di colore bianco), e può causare stipsi e occlusioni intestinali. La dose è circa uguale a quella delle crocchette (dipende molto dall’attività del cane), e il costo è simile. E’ importante usare solo cibi freschissimi. Per evitare guai con la salmonella, si può sbollentare per pochi secondi la carcassa, e si devono usare solo cibi per uso umano. Il principale vantaggio di questa dieta è che il cane assimila una percentuale maggiore di cibo (feci piccole e molto compatte), e, soprattutto, mangia volentieri! Per correttezza devo dirti che io ho risolto gravi problemi di allergie con i miei cani, ma che in alcuni casi avviene l’esatto opposto (si risolve il problema passando da una dieta naturale alle crocchette). Nel passaggio da una dieta all’altra, devi essere graduale.