HOME >>> http://www.waggingweb.com/

DOBERMANN CHE SALTA ADDOSSO AI BAMBINI (PER GIOCO)
quando il mio doby vede un bambino ci si avvicina per giocarci (probabilmente perché li vede cuccioli) quando è in prossimità del bambino si mette in piedi e mette le zampe sulle spalle del bambino il quale ovviamente cade e piange lei sa di aver fatto male quindi io non riesco neanche a prenderla per sgridarla perché sapendo di essere in torto scappa e non si fa prendere! come devo fare?!
WAGGINGWEB RISPONDE
Due considerazioni: il tuo cane salta addosso ai bambini probabilmente perché vuole giocare, perché sono piccoli e non lo impressionano come un uomo adulto, perché il loro comportamento la eccita. I Dobermann inoltre hanno una forte tendenza a usare le zampe, e di conseguenza a saltare addosso. Di fatto il tuo cane NON dovrebbe avere la possibilità di saltare addosso ai bambini, perché può essere una esperienza pericolosa e traumatica per un bimbo. Seconda considerazione: il tuo cane scappa perché tu l’hai sgridata, non perché si sente in colpa. Da un lato si sente attratta dai bambini, dall’altro teme la tua reazione. Non ha capito che non deve saltare addosso ai bambini: ha solo capito che quando c’è un bambino nei paraggi tu probabilmente avrai una brutta reazione nei suoi confronti. Sgridare il cane non ha dato nessun risultato (anzi, le ha insegnato a scappare), dunque non funziona.
WAGGINGWEB CONSIGLIA
La tua cagna deve avere la possibilità di imparare a comportarsi in un altro modo con i bambini. Non è difficile, ma richiede un certo impegno da parte tua. Il primo passo è insegnarle a non saltare addosso a te, anche quando hai qualcosa in mano che lei vuole. Prendi il suo giocattolo, e tienilo in mano, alzando il braccio per indurla a saltare. Quando salta, non dire niente, aspetta solo finché non è di nuovo a terra con le 4 zampe. A questo punto dille brava e dalle il giocattolo. Quando vedi che riesce a restare a terra, perché ha capito che è il modo migliore per ottenere il giocattolo (o un boccone), aspetta finché non si siede. Quando ha imparato a sedersi, introduci il comando “siedi”. Insegnale a sedersi ogni volta che vuole ottenere qualcosa, o che è eccitata. Adesso prova tutta la sequenza con un amico adulto. Chiedi all’amico di avvicinarsi solo se la tua cagna rimane seduta. Tienila al guinzaglio, e lasciala libera di scegliere quale comportamento adottare. Se rimane seduta, fai avvicinare il tuo amico. Se si alza, fallo allontanare. Deve imparare che il modo migliore per salutare le persone è rimanere seduta. Adesso puoi provare con un bambino, tenendo però la cagna sempre al guinzaglio, in modo da poterla trattenere se ancora cerca di saltare addosso.