cd retriever

Il Cane-Lupo Cecoslovacco:
cane o lupo?

UN ESPERIMENTO GENETICO

Negli anni Cinquanta, nell’ex-Cecoslovacchia, alcuni esemplari di Pastore Tedesco vengono accoppiati con il lupo; lo scopo originale dell’esperimento è verificare se è possibile migliorare la salute, la resistenza e la tenacia dei cani militari impegnati presso la Guardia di confine, inserendo i lupi nell’allevamento, oltre a studiare le caratteristiche dei progenitori e degli ibridi.

Questo studio ha però soprattutto degli obiettivi pratici: selezionare dei soggetti con una buona addestrabilità e predisposizione al lavoro di utilità, mentre l’aspetto esteriore è considerato secondario.

Parte prima: IL LUPO E IL CANE-LUPO

Vedi anche: IL CANE-LUPO E IL PASTORE TEDESCO


L’importanza del carattere è evidenziata anche dallo standard originale, che descrive così il soggetto ideale: “ha forte temperamento, è molto vivace, e tutti i suoi sensi sono fortemente sviluppati. In particolare prevale il senso di difesa e un invidiabile senso dell’orientamento.
E’ sospettoso, ma non attacca mai senza motivo. E’ molto fedele al suo padrone. In lotta è impavido e coraggioso ed è predisposto per un’utilità generale.”

I CUCCIOLI DI LUPA X PASTORE
TEDESCO: TIMIDI E INADDESTRABILI
Le poche informazioni disponibili in quegli anni sugli ibridi li descrivono come cani cattivi e più aggressivi dei lupi. Per il primo accoppiamento con la lupa Brita, ospitata nell’allevamento delle Guardie di confine vicino a Vodoany, vengono scelti due maschi di Pastore Tedesco: il primo è tranquillo, ubbidiente e addestrato; il secondo è aggressivo, meno ubbidiente, ma comunque addestrato.

Quando il primo è inserito nel recinto della lupa, nei giorni critici del calore, è attaccato e morso, mentre il secondo reagisce all’aggressione, riesce a difendersi e conquistare se non altro il diritto di accoppiarsi.

I primi cuccioli escono dalla cuccia a 29 giorni, e non appena vedono una figura umana, fuggono precipitosamente; pochi secondi bastano per capire che i cuccioletti sono decisamente simili alla mamma lupa, tanto nell’aspetto quanto nel comportamento. Gli ibridi di cane x lupo vengono riaccoppiati con cani di razza Pastore Tedesco. Nascono alcuni cuccioli più simili al cane, ma ancora decisamente selvatici: sono molto meno addestrabili dei cani, alcuni quasi impossibili da educare alla vita con l’uomo.

Dalla terza generazione è finalmente possibile scegliere dei cuccioli per l’addestramento e la selezione.


Oggi la selezione del Cane-Lupo Cecoslovacco avviene su caratteristiche estetiche, e manca una selezione per l’utilità. Addestrare un cane-lupo Cecoslovacco è più impegnativo, richiede più tempo, e porta a minori risultati rispetto all’addestramento sportivo di altre razze. Non è dunque la razza ideale per chi cerca una forte predisposizione all’addestramento. Il Cane-Lupo Cecoslovacco è un ottimo cane da famiglia, con una buona attitudine alla guardia, bello e simpatico.

I RISULTATI DELLA SELEZIONE

In pochi anni di selezione si ottengono i primi risultati incoraggianti; i cani-lupo dimostrano tutte le loro doti: possono correre il doppio di un Pastore Tedesco senza avere i cuscinetti consumati, hanno un miglior senso dell’orientamento, una vista più penetrante anche di notte, miglior udito e olfatto. Anche il pelo è di migliore qualità, più isolante.

Il carattere però non è quello ideale in un cane da lavoro: il cane-lupo dimostra un forte attaccamento a una sola persona, e soffre il distacco al punto di non essere utilizzabile nel lavoro da un estraneo, non gradisce per niente l’addestramento noioso e ripetitivo all’obbedienza, matura piuttosto tardi.

SELEZIONE PER LA MORFOLOGIA O SELEZIONE PER IL CARATTERE?

Grazie all’apertura politica, la nuova razza inizia ad essere conosciuta in occidente. L’allevamento privato si orienta verso la selezione morfologica, con caratteristiche estetiche più uniformi, e più gradevoli: fin dall’inizio se l’esercito e la polizia preferiscono i soggetti che somigliano di più al Pastore Tedesco, gli allevatori civili si orientano verso quelli che mantengono i colori e la morfologia del lupo.

Oggi lo standard riporta come “tutti i segni caratteristici del Pastore Tedesco sono da considerare un difetto”.

Oggi il Cane – Lupo Cecoslovacco è un bellissimo cane, con un comportamento e un aspetto più naturale di molte razze selezionate. Ha comunque tutte le caratteristiche di socievolezza, mansuetudine, confidenza tipiche del cane. Il cane-lupo Cecoslovacco è un cane! Possono però nascere cuccioli con un temperamento più selvatico: più timidi verso le novità, indipendenti, poco socievoli con gli estranei. Per il grande successo che ha ottenuto negli ultimi anni, questo fenomeno è stato peggiorato anche da alcuni allevatori irresponsabili.

Il cane-lupo Cecoslovacco deve essere un animale rustico, che vive bene all’aperto, protetto dal folto pelo, e piuttosto indipendente, persino riservato con gli sconosciuti.
Ma certi eccessi di diffidenza e una autonomia troppo marcata vanno comunque evitati; è per questo che, secondo i principi seguiti dall’inizio della selezione della razza, è importante evitare di scegliere un soggetto troppo aggressivo o troppo timido.

Il cucciolo deve essere confidente e socievole, oltre che in buona salute. Il suo comportamento non è diverso da quello di un cucciolo qualsiasi. Questo è il requisito di base della selezione del carattere.

ADDESTRAMENTO O VITA DI FAMIGLIA?

Nell’ibridazione con il lupo, il Cane-Lupo Cecoslovacco ha ritrovato alcune caratteristiche fisiche, come una maggiore acutezza dei sensi, resistenza fisica, espressività; ha però ridotto le caratteristiche di carattere e comportamento selezionate per l’addestramento: confidenza (minore reattività agli stimoli), desiderio di piacere, motivazione al gioco di predazione, attenzione e dipendenza dall’uomo, minore orientamento verso gli altri cani e verso gli altri animali. Razze che sono state selezionate per queste caratteristiche, come il Pastore Tedesco di linee da lavoro, il Pastore Belga Malinois, sono quindi più adatte all’addestramento all’utilità.

Il Cane-Lupo Cecoslovacco è invece molto adatto al ruolo di cane da famiglia. Proprio per il carattere naturale, la taglia e la forza, deve però essere capito e gestito nel modo corretto. Il cucciolo deve essere socializzato, educato con gentilezza e fermezza. L’ideale è seguire un corso di educazione in cui sono usati solo metodi gentili. Come tutti i cani, deve sentirsi accettato e amato da tutta la famiglia umana, e non essere isolato in giardino o peggio ancora in un recinto. Non dovete essere degli esperti di etologia per vivere con un Cane-Lupo Cecoslovacco, ma è comunque richiesta una certa disponibilità e una certo impegno.

Il Club di razza, riconosciuto ENCI, dove trovare tutte le informazioni utili:
Club Cane Lupo Cecoslovacco CCLC www.clubcanelupocecoslovacco.it



Parte prima: IL LUPO E IL CANE-LUPO

Vedi anche:
IL CANE-LUPO E IL PASTORE TEDESCO